Promozione della danza

L’associazione culturale Tamotango e il suo presidente nonché direttore artistico del progetto, vantano un’esperienza più che ventennale nel settore della danza e della sua promozione. Il progetto tiene conto dell’emergenza Covid19 per affrontare la quale sono state disposte tutte le attività di controllo e  di messa in sicurezza previste dalla normativa. Alcune delle attività previste a tale fine sono:

  • il controllo del certificato verde;
  • separazione dei percorsi;
  • misurazione della temperatura e raccolta delle autodichiarazioni sullo stato di salute e possibili esposizioni;
  • definizione del numero massimo di soci ammessi nella struttura e nelle aule;
  • distanziamento tra le persone presenti a qualsiasi titolo nella struttura;
  • tracciamento delle presenze.

Nel corso del 2021 verranno realizzati:

  1. Mostra fotografica “danza in quarantena”;
  2. Laboratori di tecnica della danza: 12 laboratori di tecniche della danza. I laboratori saranno tenuti da ballerini professionisti e coinvolgeranno in prima persona i discenti che, attraverso esercizi specifici, potranno acquisire le tecniche indispensabili per realizzare una danza stabile e creativa. I laboratori si svolgeranno presso i locali messi a disposizione dall’associazione Tamotango.
  3. Percorsi formativi continui, alternati a  seminari,  con cadenza settimanale, tenuti da maestri e ballerini argentini e italiani, indirizzati:
    1. a chi si avvicina per la prima volta al ballo e vuole imparare a danzare;
    2. a chi già lo conosce a un livello base e vuole approfondirne le tecniche e le capacità espressive;
    3. ai professionisti che possono cogliere l’occasione della presenza contemporanea di numerosi artisti di fama internazionale per arricchire il loro bagaglio di conoscenze tecniche e migliorare la loro professionalità.
  4. Spettacoli, esibizioni e dimostrazioni aperte al pubblico durante le quali saranno eseguiti, in spazi allestiti ad hoc, spettacoli, esibizioni e dimostrazioni delle attività dell’associazione, con l’obiettivo di divulgare e promuovere la danza, creando una comunità eterogenea  ma unita dalla stessa passione.
    Le serate danzanti e le pratiche verranno organizzate non appena sarà dato il permesso dagli organi competenti.

Il progetto verrà realizzato grazie al contributo della Regione Campania logo regione Campania