Tanotango - IX Festival Internazionale del Tango Argentino. Un festival che lega profondamente la storia e la cultura che ospita alla storia e alla cultura ospitata: Napoli e Buenos Aires, la canzone napoletana e il tango.

English Francais Deutsch Espa˝ol

IX TanoTango Festival

News:

  • Vicky e Leo al TanoTango festival
    Victoria Arenillas e Leonardo Elias parteciperanno al tanoTango festival con lezioni speciali (vedi stage) e esibizione sabato 3 settembre - 19/08/2011
  • Josefina Bermudez Avila al TanoTango Festival
    Purtroppo Lorena Ermocida, per importantissimi motivi personali non pu˛ partecipare al nostro festival. Al suo posto Josefina Bermudez Avila - 19/08/2011
  • hotel Napolit'amo esaurito per il 3 settembre
    Ci comunicano dall'Hotel Napolit'amo che la disponibilitÓ di camere per sabato 3 settembre Ŕ esaurita. - 20/08/2011
  • sconto del 20% a Rossopomodoro
    Per pranzo e cena il ristorante Pizzeria Rossopomodoro via Partenope, 11 tel 0817646012 applica uno sconto del 20% ai partecipanti al festival. Fornirsi di buono in segreteria - 25/08/2011
  • corso di fotografia applicato al tango
    corso fotografico specifico per fotografi di tango con il maestro Giusva Cennamo. Nella pagina Stage il calendario. Introduzione gratuita il 31 agosto. - 26/08/2011
  • Dopo Tango al Rossopomodoro
    Mercoledý dopo l'apertura in villa comunale andiamo tutti al Rossopomodoro che ci ha riservato per 15 euro a persona: Bocconcini di mozzarella - Bruschetta Pizza a scelta (margherita- capricciosa- crudo e rucola)in alternativa alla pizza: Riso all'insalata di mare. Calde calde con nutella- Bibita o vino ed acqua minerale. Si intende che avremo con noi la musica per ballare..... - 28/08/2011

Napoli, 31 agosto - 4 settembre 2011

Un Festival che lega profondamente la storia e la cultura che ospita alla storia e alla cultura ospitata: Napoli e Buenos Aires, la canzone napoletana e il tango. Anche per questo il festival recupera nel titolo il termine "Tano", contrazione di Napoletano, ancora usato a Buenos Aires per indicare tutti gli immigrati di origine italiana, non necessariamente discendenti da napoletani.Napoli panorama

Il Tano Tango Festival è ormai diventato un appuntamento tradizionale sia per gli amanti del tango che per tutti coloro che, più in generale, sono interessati alla cultura argentina. La sua specialità è coinvolgere i più famosi artisti della scena del tango argentino nell’incredibile bellezza di Napoli e dei suoi dintorni.

E' inserito nell'iniziativa dell'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli

napoli città viva

 

....le immagini della passata edizione (a cura di Maurizio Patuelli)

Le location: la Stazione Marittimasala Galatea della Stazione Marittima, luogo di partenza delle navi dei nostri emigranti che, carichi di valigie partivano, spesso alla volta di Buenos Aires, a creare nuove città, a mescolarsi con con altre culture per crearne di nuove e, tra queste, il tango. Questa sarà la sede della serata di gala, che vedrà a mezzanotte in punto l'esibizione di tutti i maestri del Festival.

Il Festival si aprirà con una serata spettacolare: balleremo il tango nella villa Comunale circondati dalla bellezza di questa città. Serata ad ingresso libero che vedrà la presentazione di tutti i maestri del Festival.

L’ingresso libero per la prima serata e i costi bassissimi per tutte le altre serate e le lezioni, perseguono una politica di contenimento dei costi che fa del nostro festival uno dei più accessibili del mondo

villa comunale

L’Ilva di Bagnoli è il circolo dopolavoro dell’acciaieria ILVA (ITALSIDER) che, nel bene e nel male, ha segnato la storia operaia di questa città.

ILVA

Il circolo vanta una splendida terrazza sul mare che da sempre è sede di una serata del festival. Quest'anno sarà di venerdì e vedrà l'esibizione di una divertentissima coppia di ballerini argentini "Los Hermanos Macana", bravissimi e dissacranti, si alterneranno in scena ai loro maestri Natalia Gamez e Gabriel Angiò, una delle coppie più importanti del panorama internazionale del tango argentino.

hote mediterraneo

Dopo il successo dello scorso anno, ritorniamo al roof garden dell’Hotel Mediterraneo, una terrazza che affaccia sulla città, vicinissima al porto, da cui si gode di un panorama da mozzare il fiato su una città che non può non fare innamorare chi non la conosceva e che rinnova sempre il suo fascino per tutti coloro che negli anni l’anno saputa amare. Anche qui ci saranno 2 esibizioni Josefina Bermudez Avila e Fabian Peralta si alterneranno ad Alejandra Mantiñan e Horacio Godoy, lei la mitica protagonista di Tango Pasiòn, lui geniale e creativo come pochi altri ballerini di tango.

Milonga PorteñaLa serata conclusiva del festival si terrà alla Milonga Porteña, la milonga sede dell'associazione Tamotango che organizza il festival e che apre le sue serate durante tutto l'anno: il sabato per il tango tradizionale e il martedì per una serata "dell'altro tango". E' il passaggio ideale dalla eccezionalità del festival alla quotidianità di una passione che non si esurisce nei suoi momenti internazionali. Lorena Pastòr e Gustavo Guarnieri, due coppie che fanno del ritmo un mezzo di comunicazione divertentissimo e spettacolare saranno le attrazioni di questa serata.

A proposito di costi bassi abbiamo proseguito la politica dei costi bassi anche sui corsi la cui organizzazione è affidata alla Milonga Porteña: a parte la quasi gratuità (5 euro a lezione) per i primi passi, per tutti coloro che vogliano avvicinarsi al tango per la prima volta, abbiamo abbassato i costi anche per gli altri corsi. I costi delle lezioni premieranno anche quest'anno chi ha voglia di approfondire, per tanto avranno dei valori che diminuiranno con il numero dei corsi prenotati, da 20 a 10 euro a lezione. Abbiamo però inserito anche delle lezioni “speciali”, una sorta di lezioni private aperte ad un massimo di 3 coppie per permettere ai discenti di avere un contatto più diretto con i docenti. Queste lezioni avranno, ovviamente un costo più alto, ma sempre contenuto.

Non saranno organizzate lezioni private. Tutte le lezioni saranno organizzate nelle sale dell’Hotel Mediterraneo lezioni alla Milonga Porteña(4 stelle nel cuore della città) che è il fulcro del nostro festival, sede della segreteria e punto di incontro.

Ma bassi costi non significherà bassa qualità che anzi è sempre al top mondiale; oltre alle bellezze delle location, il cast, il sistema di accoglienza, la possibilità di pranzare in Hotel a 10 euro, il parcheggio, sono solo un esempio della cura ai dettagli che riponiamo in "TanoTango", un festival intorno a cui gira la nostra passione: TamoTango.

Infine due parole per ringraziare tutti gli assistenti dell'associazione che con il loro impegno hanno permesso la realizzazione di questa IX edizione del TanoTango festival

Maestri:

Alejandra Mantiñan e Horacio Godoy
Natalia Gamez e Gabriel Angiò
Josefina Bermudez Avila e Fabian Peralta
Los Hermanos Macana
Lorena Pastor e Gustavo Guarnieri
Vicky e Leo
Lidia Condemi, Marianna Ruggiero e Stefi Donisi

Musicalizadores:

Guglielmo "Willy" Della Corte
Horacio Godoy
Gustavo Guarnieri
ed altri ancora...

Luoghi:

Villa Comunale
Hotel Mediterraneo
Circolo Ilva
Sala Galatea della Stazione Marittima
Milonga Porteña

Novità per chi viene da fuori:

Anche quest'anno chi viene da fuori può beneficiare di un conveniente e comodissimo pacchetto che consentirà di alloggiare al centro di Napoli, nel luogo dove si terranno gli stage presso l'Hotel Renaissance Mediterraneo che offrirà ai tangueri tariffe molto vantaggiose e una qualità a 4 stelle! Abbiamo quest'anno previsto anche hotel a tre stelle sia al centro sia a Fuorigrotta per permettere la partecipazione al festival anche a chi preferisce sistemazioni più accessibili.